PDF Stampa E-mail
Viaggio fantastico, di Ray Kurzweil e Terry Grossman. Indice
Tecnoscienza - Longevismo

fantastic voyageCapitolo 1: Puoi vivere abbastanza a lungo da vivere per sempre.
Abbiamo oggi la conoscenza e gli strumenti per vivere in eterno? Se tutta la scienza e la tecnologia si fermassero di colpo, la risposta dovrebbe essere no. Abbiamo infatti i mezzi per rallentare significativamente le malattie ed il processo d'invecchiamento ben oltre quanto la maggior parte della gente creda, ma non abbiamo ancora tutte le tecniche di cui abbiamo bisogno per estendere indefinitamente la vita umana. Tuttavia, è chiaro che anziché arrestarsi, il progresso in campo scientifico e tecnologico stia accelerando. Secondo i modelli creati da Ray, il nostro rateo di cambio di paradigma, il rateo di crescita del progresso tecnologico, raddoppia ogni decennio e l'efficienza (prezzo, capacità e velocità) di specifiche tecnologie informatiche raddoppia ogni anno. Quindi, la risposta alle nostre domande è, in realtà ed enfaticamente, un sì: le tecniche esistono, se applicate in modo aggressivo, per rallentare l'invecchiamento e le malattie al punto di poter arrivare in buona salute al momento in cui le tecnologie più radicali di estensione e miglioramento della vita saranno disponibili, nei prossimi due decenni.

Capitolo 2: I "ponti" a venire
Questo libro descrive tre "ponti":  
1. Il primo ponte è il nostro programma per la longevità. Esso consiste di terapie oggi disponibili che vi permetteranno di rimanere in buona salute sufficientemente a lungo da poter trarre il massimo vantaggio dal secondo ponte, una volta costruito.    
2. Il secondo ponte è la rivoluzione biotecnologica. Svelando i misteri di proteine e geni, stiamo accumulando i mezzi che ci permetteranno di eliminare malattie ed invecchiamento, sviluppando al massimo il nostro potenziale. Questo secondo ponte, a sua volta, condurrà ad un terzo.  
3. Il terzo ponte è la rivoluzione nei settori delle nanotecnologie e dell'IA (Intelligenza Artificiale). Questa rivoluzione ci permetterà di ricostruire i nostri corpi e cervelli a livello molecolare. Queste trasformazioni tecnologiche emergenti introdurranno nuovi e potenti strumenti atti ad espandere la nostra salute e le nostre capacità.

 

Tecnofascismo? No grazie.

  • Una serie di articoli su sovrumanismo e dintorni e sui motivi che hanno spinto Estropico ad andarsene dalla Associazione Italiana Transumanisti.
  • Aggiornamenti (su Estropico Blog)

Varie